Igiene orale: il primo e più importante passo verso un sorriso sano

Una corretta igiene del cavo orale è fondamentale per mantenere la salute di denti e gengive e per prevenire carie e malattie parodontali. Un’igiene orale regolare e accurata aiuta a mantenere non solo un sorriso sano, ma anche la salute generale dell’intero organismo.

L’igiene orale ha un ruolo chiave nel mantenimento della salute di denti e gengive perché la cavità orale ospita un gran numero di batteri che possono portare allo sviluppo di diversi problemi, tra i quali le malattie parodontali.

Le malattie parodontali sono infezioni dei tessuti che sostengono i denti, comprese le gengive, l’osso ed i tessuti connettivi. Lo stadio iniziale della malattia parodontale è la gengivite, caratterizzata da infiammazione e gonfiore delle gengive e sanguinamento quando ci si lava i denti. Se la gengivite non viene curata, può svilupparsi in una forma più grave della malattia: la parodontite. La parodontite provoca la perdita ossea intorno ai denti, la recessione gengivale e fino ad arrivare alla perdita dei denti.

Higijena usne supljine – prvi i najvazniji korak ka zdravom osmijehu post

La prevenzione delle malattie parodontali inizia con una corretta igiene orale. Spazzolare regolarmente almeno due volte al giorno con uno spazzolino a setole medie e utilizzare il filo interdentale o gli scovolini interdentali è essenziale per rimuovere la placca e i residui di cibo tra i denti e lungo il bordo gengivale.

Oltre a una corretta igiene orale domiciliare, le visite regolari dal dentista e dal parodontologo svolgono un ruolo cruciale nella prevenzione delle malattie parodontali. Il dentista esaminerà i denti e le gengive, rimuoverà la placca e il tartaro ed eseguirà una pulizia professionale dei denti.

Le malattie parodontali non sono solo un problema per i denti e le gengive, ma possono avere anche gravi conseguenze sulla salute in generale. La ricerca ha dimostrato che esiste un legame tra le malattie parodontali e altri problemi di salute quali: malattie cardiovascolari, diabete, infezioni respiratorie e complicanze durante la gravidanza. Mantenere una cavità orale sana ha quindi un impatto positivo sulla salute generale dell’organismo.

LE FASI DI UNA CORRETTA IGIENE ORALE:

  • Lavare i denti regolarmente: si consiglia di lavare i denti almeno due volte al giorno, al mattino e prima di andare a letto, idealmente dopo ogni pasto. Utilizzare uno spazzolino a setole medie (meglio ancora se elettrico ovvero ad ultrasuoni) e un dentifricio contenente fluoro. Spazzolare accuratamente tutte le superfici dei denti e delle gengive con movimenti circolari.
  • Pulire la lingua: dopo aver lavato i denti, spazzolare la lingua o usare un raschietto per rimuovere i batteri e i residui di cibo dalla lingua.
  • Filo interdentale: passare il filo interdentale ogni giorno per pulire lo spazio tra i denti e rimuovere la placca e i residui di cibo che possono accumularsi in quelle zone.
  • Sciacquare la bocca con il collutorio: dopo aver lavato i denti, sciacquare la bocca con il collutorio per lavare via i residui di dentifricio e rimuovere i batteri.
  • Le regolari visite di controllo sono importanti per mantenere la salute orale. Si consiglia di andare dal dentista almeno una volta all’anno per un controllo di routine di denti e gengive e per la pulizia del tartaro.